Cos'è la pectina?

cos'è la pectina

Cos'è la pectina?

Due parole sulla pectina sono d'obbligo oggi, dove siamo tutti consumatori più attenti ed informati che leggono minuziosamente le etichette dei prodotti alimentari che comprano. Vi sarete accorti che su molte etichette di marmellate biologiche ed artigianali compare la scritta "no pectina", probabilmente avrete pensato a questo ingrediente come qualcosa di non salutare, ma non è del tutto vero. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Definizione di pectina

La pectina gelifica in presenza di zuccheri, viene quindi usata come condensante nel settore alimentare. 
L'utilizzo della pectina è famoso nel campo della produzione delle marmellate, molti frutti contengono pectina naturale, ma non abbastanza da gelificare da soli la marmellata.
Pectina e zuccheri creano una struttura a rete solo quando il prodotto viene cotto, per questo motivo la marmellata gelifica durante la cottura.
Il frutto più famoso che contiene pectina è il cotogno, oppure viene fatta con polpa di mele e arance.
 

Perchè i nostri prodotti sono senza pectina

Abbiamo detto poco fa che la pectina viene aggiunta per far gelificare prima la marmellata, ma non basterebbe aumentare la quantità di frutta per ottenere il risultato desiderato?
Chiariamoci, la pectina non è veleno, ne la stiamo considerano come l'olio di palma, ma fino a qualche anno fa le marmellate con pectina avevano meno frutta al loro interno, oggi invece se leggiamo sulle etichette "no pectina" possiamo sapere che si tratta di marmellate e confetture con un maggiore utilizzo di frutta, meglio no?

In sintesi

I prodotti senza pectina oggi sono sinonimo di maggiore qualità dove è presente maggiore quantità di frutta, non siete d'accordo anche voi?